Open main menu

Aiuto:Estensione:Translate/Buone prassi di traduzione

This page is a translated version of the page Help:Extension:Translate/Translation best practices and the translation is 100% complete.
Other languages:
Deutsch • ‎Deutsch (Sie-Form)‎ • ‎English • ‎Lëtzebuergesch • ‎Nederlands • ‎Zazaki • ‎català • ‎dansk • ‎español • ‎français • ‎hrvatski • ‎italiano • ‎lietuvių • ‎polski • ‎português • ‎português do Brasil • ‎svenska • ‎čeština • ‎Ελληνικά • ‎русский • ‎українська • ‎العربية • ‎جازايرية • ‎کوردی • ‎मराठी • ‎हिन्दी • ‎বাংলা • ‎தமிழ் • ‎中文 • ‎日本語

Ci saranno sempre più traduzioni da fare che traduttori disponibili. Sebbene il lavoro dei traduttori volontari è molto apprezzato dal movimento Wikimedia, molti se non la maggior parte non hanno alcuna formazione professionale in questo campo. Diventare un buon traduttore richiede molta pratica, e ci piacerebbe molto aiutarli a migliorare la qualità del loro lavoro. Tradurre sui siti Wikimedia può avere un forte impatto sociale, ed i traduttori sono incoraggiati ad unirsi per assumere un atteggiamento basato su chiedere, non tirare a indovinare. Incoraggiamo anche gli amministratori di traduzione a rispondere prontamente alle domande e ad accogliere i nuovi traduttori.

I wikimediani multilingue possono diventare buoni traduttori in particolari contesti anche senza un addestramento specifico, ma per raggiungere un livello professionale di solito si ha bisogno di molti anni di esperienza. É possibile accelerare questo processo, se ai traduttori vengono forniti feedback diretti e costruttivi attraverso un processo di revisione. Persino i traduttori esperti possono imparare ed è sempre bene avere qualcun altro che controlli il loro lavoro, anche solo per errori superficiali.

Il lungo viaggio inizia dalle basi. I traduttori dovrebbero essere in grado di fare copy editing nella loro lingua ed avere consapevolezza della grammatica; inoltre, dovrebbero avere una comprensione ragionevole della lingua da cui stanno traducendo.

Per lingue con pochi parlanti, i quli stanno solo iniziando ad usare il computer ed internet, persino il modo di scrivere le parole o il vocabolario stesso potrebbero essere in discussione. A prescindere da ciò, i traduttori dovrebbero essere preparati a creare qualcosa di nuovo (ci saranno sicuramente parole e concetti che non sono ancora stati tradotti nella loro lingua).

Introduzione

Prima di iniziare, assicurati di poter digitare e leggere nella tua lingua. Ciò potrebbe comprendere l'installazione di caratteri aggiuntivi e riassegnare tasti per il tuo computer.

Orientati. Potresti trovare molte ragioni per tradurre, farlo solo per divertimento, per affinare le tue capacità e accumulare crediti o semplicemente per dare qualcosa in cambio alle cause che supporti. Dovresti comprendere e adottare i principi fondamentali della traduzione, come tradurre il significato, non parola per parola, ma cercare di rimanere il più vicino possibile al testo originale.

Prova ad unirti a comunità di traduzione pre-esistenti e a chiedere ad altri di revisionare il tuo lavoro. Incontrerai marcatori non linguistici come variabili e wikitesto durante la traduzione. L'essenziale in questi casi è riconoscere quali parti dovrebbero essere lasciate non tradotte e qual è il loro significato speciale.

Documentazione del messaggio

Il semplice testo originale non è sufficiente per una buona traduzione. Questo è vero per tutti i testi, ma ancora di più per quelli corti. Con l'estensione Translate, accanto a ogni messaggio, c'è uno spazio per fornire il contesto e maggiori informazione per i traduttori; tale documentazione del messaggio è wikitesto e può contenere qulunque cosa, da collegamenti ipertestuali ad immagini. Potrebbero essere necessari alcuni minuti per scrivere buona documentazione per un messaggio, ma quella documentazione risparmierà ad ognuno delle potenziali centinaia di traduttori un minuto o più ed aiuterà a produrre una traduzione di migliore qualità, perciò ne vale decisamente la pena.

È possibile configurare un pulsante Fai una domanda in modo che appaia nell'editor di traduzione. Ciò dota i traduttori di un mezzo molto diretto e facilmente accessibile per assicurarsi che stiano facendo un buon lavoro, invece che tirare ad indovinare. Ovviamente, dovresti assicurarti che nella pagina di aiuto a cui si viene indirizzati ci sia qualcuno pronto a rispondere alle domande e ad aggiornare la documentazione.

Coerenza

Gli amministratori di traduzione possono fare glossari e collegarli dalla descrizione del gruppo o usarli nelle descrizioni della documentazione della traduzione. Quando diversi traduttori lavorano insieme, è fondamentale, per prima cosa, che tutti riconoscano la terminologia e, secondariamente, che usino le stesse traduzioni. Nel creare glossari, è una buona idea scrivere una breve definizione per ogni termine invece che fornire solamente la traduzione. La definizione aiuta i traduttori a comprendere e ad utilizzare meglio il vocabolo nella traduzione, ed è anche un buon esercizio per migliorare la coerenza nei testi sorgente.

Ulteriori letture

Manuale di localizzazione Foss - http://www.africanlocalisation.net/foss-localisation-manual
Una buona introduzione per i traduttori, sebbene i capitoli sugli strumenti di altre localizzazioni non siano rilevanti per il nostro scopo.
Localizzazione FOSS - b:FOSS Localization
Più che un libro per i traduttori, discute della localizzazione con una visione più generale. Contiene alcune informazioni riguardo gli sforzi fatti in Asia su questo fronte.
Guida della localizzazione di Sourceforge - http://translate.sourceforge.net/wiki/guide/start
Non molto buono, ma può tornare utile.
Tradurre WordPress - http://codex.wordpress.org/Translating_WordPress
Specificamente per WordPress, ma con alcuni consigli generali
Scrivere per traduzione - http://bookshop.europa.eu/en/writing-for-translation-pbTF3110675/
Un libretto del "Translation Centre for bodies of the European Union" (CdT), in particolare per testi più lunghi ma sempre valido